Cheesecake pesche e yogurt
Print Friendly, PDF & Email

CHEESECAKE PESCHE E YOGURT senza colla di pesce – Ricetta bimby e senza

Cheesecake pesche e yogurt e’ una ricetta un po rivisitata per l’assenza della colla di pesce. Il bello di essere mamme è inventare le ricette per figli e marito e passare dal rivisitare le ricette tipiche della propria tradizione a quelle americane… io lo chiamo effetto globalizzazione!

La cheesecake fredda è un dolce tipicamente americano la ricetta originale contiene ingredienti a noi un po sconosciuti come la panna acida, io l’ho rivisitata e ho anche sostituito la colla di pesce , che cerco di evitare data la sua origine 🙁 

In ogni caso daro’ le due versioni con colla di pesce e senza anche perchè c’è una nota negativa nell’utilizzo della farina al posto della colla di pesce, bisogna versare il composto caldo e questo puo’ causare lo sbriciolamento del biscotto di base.

A mio parere preferisco il biscotto sbriciolato che un gelificante di origine animale nella mia deliziosa torta…fate voi!

QUESTA RICETTA CONTIENE

NUTRIENTI

MINERALI

VITAMINE

Proteine Calcio Retinolo (Vit. A)
Grassi Potassio Vitamina A, IU
Zuccheri Fosforo Vitamina A, RAE
Carboidrati Fluoro Vitamina C
Magnesio Vitamina K
Selenio Vitamina J
Folato alimentare
Carotene, beta
Criptoxantina, beta

LEGGI NUTRIENTI MINERALI E VITAMINE perche’ sono importanti per il nostro organismo.

INGREDIENTI

 

  • 250 gr. mascarpone (o formaggio tipo philadelfia)
  • 3 vasetti yogurt alla pesca da 150 gr.
  • 3 pesche gialle
  • 120 gr. farina (oppure 8 gr di colla di pesce)
  • 90 gr. zucchero
  • 250 gr biscotti secchi (tipo oro saiwa o digestive)
  • 150 gr. burro

PROCEDIMENTO

 

Per la cheesecake pesche e yogurt innanzitutto frullare i biscotti per ridurli in polvere e far sciogliere il burro a bagno maria.Unire biscotti e burro e impastare nel frattempo foderare con carta da forno il fondo di una tortiera preferibilmente di quelle apribili a cerniera.

Quindi disporre il biscotto con il burro sul fondo della tortiera schiacciando e livellando per formare una base di biscotto compatta e liscia. Far riposare in frigo per almeno mezzora.

Nel frattempo sbucciare e frullare le pesche fino ad ottenere una crema, aggiungere il mascarpone, lo yogurt e lo zucchero e mescolare o sbattere con le fruste fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

VERSIONE SENZA COLLA DI PESCE

Versare il composto in un tegame e a fuoco lento aggiungere mescolando la farina, fino ad ebollizione e fino ad ottenere una crema di maggior consistenza. Far raffreddare un po e versare sulla base di biscotto.

VERSIONE CON COLLA DI PESCE

Lasciare in ammollo i fogli di colla di pesce per 10 minuti. Strizzarli e farli sciogliere in un pentolino con pochissima acqua. Versare nella crema (fredda) preparata in precedenza, mescolare bene e versare sulla base di biscotto.

Guarnire con fettine di pesca.

Lasciare raffreddare in frigo per un paio di ore.

Buona merenda!

 

PROCEDIMENTO BIMBY

 

Per la cheesecake pesche e yogurt innanzitutto frullare i biscotti per ridurli in polvere 30 sec. vel.7  mettere di lato e far sciogliere il burro 4 min. vel.1 60° .Unire biscotti e burro e impastare 2 min. vel. spiga nel frattempo foderare con carta da forno il fondo di una tortiera preferibilmente di quelle apribili a cerniera.

Quindi disporre il biscotto con il burro sul fondo della tortiera schiacciando e livellando per formare una base di biscotto compatta e liscia. Far riposare in frigo per almeno mezzora.

Nel frattempo sbucciare e frullare le pesche 30 sec. vel.5 fino ad ottenere una crema, aggiungere il mascarpone, lo yogurt e lo zucchero e mescolare 1 min. vel.4

VERSIONE SENZA COLLA DI PESCE

Aggiugere la farina alla crema e poi 100° 7 min vel.4 . Far raffreddare un po e versare sulla base di biscotto.

VERSIONE CON COLLA DI PESCE

Lasciare in ammollo i fogli di colla di pesce per 10 minuti. Strizzarli e farli sciogliere in un pentolino con pochissima acqua. Versare nella crema (fredda) preparata in precedenza, mescolare bene e versare sulla base di biscotto.

Guarnire con fettine di pesca.

Lasciare raffreddare in frigo per un paio di ore.

Buona merenda!

SE LA RICETTA TI E’ PIACIUTA CONDIVIDILA SUI SOCIAL.

Leggi informazioni supplementari sulle pesche proprieta’ nutritive e benefici. Fonte: benessere.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *